Onda anomala colpisce l'aliscafo partito da Ponza, paura a bordo

E' accaduto questa mattina a bordo del natante dell'Alilauro partito alle 7.45 dall'isola. L'impatto violento ha causato danni a un oblò e a due portelloni e il natante ha imbarcato acqua. Incolumi passeggeri ed equipaggio

Paura questa mattina a bordo dell’aliscafo Airone Jet, dell’Alilauro, in servizio dall’isola di Ponza a Formia. Il violento impatto con un’onda anomala  ha provocato la rottura di un oblò e di due portelloni. Il natante ha quindi cominciato ad imbarcare acqua. L’aliscafo era partito questa mattina da Ponza, con condizioni di mare mosso, alle 7.45 con sei persone di equipaggio e due passeggeri.

Alle 8.15 circa l’equipaggio ha comunicato alla Capitaneria di porto di Gaeta di aver impattato un’onda anomala che ha scaraventato l’imbarcazione contro un’altra onda provocando l’allagamento dell’abitacolo. La navigazione è proseguita fino al porto di Formia, dove l’Airone Jet è entrato alle 10.10. Incolumi passeggeri e personale di bordo. Diversi invece i danni al natante. Sono ora in corso le indagini da parte delle autorità del porto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento