Cronaca Cisterna di Latina

Operazione antidroga tra Cisterna, Ardea e Pinerolo: arrestati tre pusher

In manette sono finiti una donna di 34 anni di Torino e due uomini di 35 e 41 anni. Tra gennaio e giugno di quest'anno hanno venduto ingenti quantitativi di cocaina, hashish e marijuana a 34 acquirenti

Avrebbero venduto quasi 350 grammi di droga tra cocaina, hashish e marijuana a 34 acquirenti.

Nell’ambito di un’operazione antidroga dei carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, a lavoro con i colleghi di Pinerolo – in provincia di Torino -, tre le persone che, tra il comune piemontese, Cisterna e Ardea, sono finite in manette per spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad essere arrestati una donna di 30 anni di Torino, un uomo di 35 anni di Velletri e un 41enne di nazionalità marocchina in esecuzione di un’ordinanza del gip di Latina che ha disposto i domiciliari per la donna e la custodia cautelare in carcere per gli altri due.

Secondo quanto ricostruito dai militari i tre, in concorso fra di loro e in diverse occasioni, nel periodo compreso tra febbraio e giugno 2013 avrebbero venduto a 34 acquirenti 25,2 grammi di cocaina, 285 di hashish e 36,5 di marijuana.

Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga tra Cisterna, Ardea e Pinerolo: arrestati tre pusher

LatinaToday è in caricamento