Operazione Arpalo, il sindaco Coletta: "Le forze dell'ordine vicine alla città"

Il messaggio di apprezzamento del primo cittadino di Latina dopo l'operazione di polizia e finanza che ha portato a 13 custodie cautelari per associazione a delinquere

"Desidero esprimere apprezzamento e profonda gratitudine alla Procura, alla Squadra Mobile di Latina e al comando provinciale della Guardia di Finanza per l’operazione condotta congiuntamente che ha svelato e smantellato un sistema di frode, truffa e riciclaggio per un giro d’affari da 200 milioni di euro". Sono le parole del sindaco di Latina Damiano Coletta, all'indomani della nuova ondata di arresti che ha travolto la città e che ha consentito di smantellare un impero milionario accumulato attraverso illeciti fiscali e societari.

"E’ importante - prosegue il sindaco - ringraziare quanti hanno collaborato al buon esito di un’operazione che richiama e incoraggia tutti noi cittadini e noi rappresentanti delle istituzioni per primi a riconoscere un modus operandi illecito, corrotto e a prenderne le dovute distanze. Rinnovo la mia stima e pieno sostegno all’azione delle forze dell’ordine e della magistratura. Il frutto del loro impegno contro la criminalità organizzata e le reti di malaffare è il segno tangibile che ci sono e sono vicini alla città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento