Cronaca

FLASH - Operazione “Krupy”: sequestrati beni per 30 milioni di euro

L'operazione dei carabinieri scattata nella mattinata di oggi. Ha interessato quella di Latina ed altre 12 province italiane

Maxi sequestro di beni da parte dei carabinieri in mezza Italia.

Nell’ambito dell’operazione “Krupy”, che ha interessato 13 province in tutto il Paese tra cui anche quella di Latina, infatti, sono stati sequestrati beni per un valore complessivo di 30 milioni di euro.

L'attività di oggi è la prosecuzione dell'operazione denominata appunto "Krupy" che nel settembre del 2015 aveva portato all'arresto di 19 persone per un traffico internazionale di stupefacenti che legava il capoluogo pontino a una potente cosca calabrese e all'Olanda. Gli accertamenti partiti nel 2012 avevano consentito agli inquirenti di individuare il sodalizio gestito dai fratelli Crupi, collegato alla potente cosca dei “Commisso” di Siderno, provincia di Reggio Calabria, dedito all’importazione della cocaina dall’Olanda.

GLI AGGIORNAMENTI


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FLASH - Operazione “Krupy”: sequestrati beni per 30 milioni di euro

LatinaToday è in caricamento