menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione Tellus contro il traffico di rifiuti, Legambiente: "Sostegno alle forze dell'ordine"

Il commento del presidente dell'associazione ambientalista sugli arresti scattati oggi tra le province di Roma, Rieti e Latina

“Massimo sostegno alle forze dell’ordine nell’azione di contrasto alle ecomafie che distruggono il nostro territorio". E' la dichiarazione di Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio sull'operazione Tellus, scattata all'alba di oggi tra le province di Roma, Rieti e Latina contro il traffico illecito di rifiuti. 

"Nella battaglia per l’ambiente - prosegue il presidente - ogni atto concreto contro il traffico illecito di rifiuti è fondamentale, così come è indispensabile avviare un ciclo dei rifiuti sano che punti dritto verso l’economia circolare per trasformare i rifiuti in risorsa, senza il quale si lasciano praterie a illegalità ed ecomafie”. 

Secondo il dossier Ecomafie 2018 di Legambiente (relativo ai dati dell'anno 2017), nella classifica dei reati legati al ciclo dei rifiuti il Lazio è terzo con 619 reati, 876 denunce, 48 arresti e 314 sequestri e il territorio peggiore è quello di Roma, terza provincia peggiore d’Italia con 180 reati, seguita da quella di Frosinone con 167 reati (quinta peggior provincia) e poi Latina con 80 reati (14esima provincia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento