Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Ora legale: nella notte di sabato 24 marzo lancette avanti di 60 minuti

Come previsto nell'ultima domenica di marzo l'orario sarà spostato avanti di un ora. Nella notte tra il 24 e il 25 di questo mese le lancette passeranno dalle 2 alle 3

Lancette in avanti di un'ora nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo.

Già, torna l’ora legale e questo significa che, anche se per una notte si dormirà un’ora di meno e qualcuno potrebbe storcere il naso, da domenica farà buio più tardi.

Più precisamente alle 2 della notte tra sabato e domenica le lancette andranno spostate in avanti di sessanta minuti, alle 3.

Quindi fate attenzione; infatti mentre i moderni orologi, i computer o le avanzate apparecchiature tecnologiche faranno tutto da sole, noi dovremmo ricordarci di spostare manualmente le lancette.

Per sette mesi ora avremo quindi l’ora legale; il prossimo cambio, con il ritorno all’ora solare, è previsto per la notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre.

UN PO’ DI STORIA – Per la prima volta l’ora legale è stata adottata nel 1916 attraverso un decreto legislativo e rimasta in vigore fino al 1920. Fu abolita poi ripristinata una serie di volte nel periodo compreso fra il 1940 e il 1948. Vietata durante l’occupazione jugoslava di Trieste dall’esercito titino è stata definitivamente riadottata con una legge del 1965.

Inizialmente, applicata poi per la prima volta nel 1966, durava solo quattro mesi, da fine maggio a fine settembre; la durata venne poi estesa a sei mesi nel 1981 iniziando l’ultima domenica di marzo e terminando l’ultima di settembre. Un ulteriore prolungamento di un mese è stato introdotto nel 1996, insieme al resto dell'Europa: l'inizio rimane fissato all'ultima domenica di marzo mentre la fine è spostata all'ultima domenica di ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora legale: nella notte di sabato 24 marzo lancette avanti di 60 minuti

LatinaToday è in caricamento