Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Siti dismessi occupati dai nomadi, situazione preoccupante ad Aprilia

Incontro tra il sindaco e il Consorzio Industriale; preoccupano i 4 opifici in zona industriale occupati da comunità rom: problemi per la sicurezza e per gli imprenditori che vogliono collocare altrove le loro aziende

Ordine pubblico e sicurezza nella zona industriale di Aprilia. Di questo si è discusso durante un incontro tra il sindaco Antonio Terra e i rappresentanti del Consorzio Industriale (Caffarelli).

Come spiega l’amministrazione apriliana, nel corso della riunione è stata rilevata la “preoccupante presenza in zona industriale di quattro opifici dismessi attualmente occupati abusivamente da comunità rom.  Anche in relazione a ciò vengono registrati furti, incursioni notturne nelle aziende e, più in generale, una diffusa insicurezza, tale da indurre gli stessi imprenditori a porsi delle riflessioni sull’opportunità di collocare altrove le proprie aziende.

Ancor più nello specifico, i rappresentanti del Consorzio Industriale hanno  manifestato al sindaco le preoccupazioni relative alla presenza nei siti dismessi di numerosi minori, peraltro costretti a vivere in ambienti non idonei dal punto di vista igienico-sanitario”.

Parte da queste considerazioni arriva l’esigenza dei rappresentanti del Consorzio Industriale, annunciata anche al sindaco, di voler interessare anche il Prefetto della delicata, e importante, situazione. Da parte sua il primo cittadino Terra ha confermato la massima disponibilità del Comune che a breve aumenterà anche la videosorveglianza nell’area Caffarelli, proprio per monitorare la zona.

“Non possiamo permettere – ha detto il sindaco Antonio Terra – che per problemi di sicurezza e di degrado le grandi aziende lascino Aprilia con il conseguente danno occupazionale che ciò comporterebbe. In zona industriale saranno installati otto impianti di videosorveglianza e parallelamente saranno messi in campo interventi di riqualificazione dei marciapiedi e messa in sicurezza delle strade.

Con i rappresentanti del Consorzio – ha poi concluso il primo cittadino - abbiamo anche parlato dei voucher per i tirocini formativi finanziati nell’ambito del Plus Aprilia Innova”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siti dismessi occupati dai nomadi, situazione preoccupante ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento