Otto chili di bulbi di papavero e 4mila pasticche: arrestato un commerciante

L'operazione dei carabinieri è scattata ad Aprilia, dopo una lunga attività investigativa. In manette è finito un cittadino pakistano di 32 anni

I carabinieri della stazione di Aprilia, dopo una lunga attività investigativa, hanno arrestato un cittadino pakistano di 32 anni per droga. L'uomo, che svolgeva l'attività di commerciante di prodotti tipici indiani, nel corso di perquisizioni operate dai militari, è stato trovato in possesso di 8 chili di bulbi di papavero da oppio che erano stati essiccati.

Insieme ai bulbi l'uomo è stato trovato in possesso di 4mila pasticche di Spasmo Proxyvon Plus, un potente farmaco derivato dall'oppio con effetti simili a quelli dell'eroina, venduto a basso costo e con effetti particolarmente pericolosi per la salute perché capace di creare allucinazioni alterando il sistema nerovoso. Tutta la droga rinvenuta è stata sequestrata. 

L'arrestato è stato invece sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani lunedì 11 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento