Ottobre Rosa, grande partecipazione agli eventi del fine settimana

Sabato 22 il convegno dedicato all'endometriosi, ieri invece la "marcia della prevenzione", una lunga camminata di educazione alla salute, e poi visite senologiche gratuite

Si è concluso il weekend di eventi organizzato dalla Consulta delle Donne, dall’amministrazione comunale di Cisterna e dalla Pro Loco nell’ambito dell’Ottobre Rosa cisternese, mese della prevenzione oncologica femminile promosso a livello nazionale dalla LILT. Il bilancio è più che positivo. Circa 120 persone hanno infatti preso parte, sabato pomeriggio a Palazzo Caetani, alla conferenza pubblica dedicata all'endometriosi, alla sua diagnosi, al suo impatto psicologico, preparata in collaborazione con il Gruppo di Roma di Ape Onlus (Associazione Progetto Endometriosi) e col patrocinio della Provincia di Latina, dell’Ordine degli Psicologi della Regione Lazio, dell’Ordine dei Medici di Latina e dell’Asl di Latina.

Ieri, domenica 22 ottobre, si è tenuta invece la terza edizione della Marcia della Prevenzione, una camminata di educazione alla salute organizzata dalla Consulta delle Donne di Cisterna, che da Palazzo Caetani ha percorso le vie della città. Presenti il sindaco Eleonora Della Penna, l’assessore Barbara Buffarini e diversi consigliere comunali di maggioranza e di opposizione. Contemporaneamente, sempre all’interno di Palazzo Caetani, numerose cittadine di Cisterna hanno potuto sottoporsi alle visite senologiche gratuite con il coinvolgimento di alcuni specialisti del territorio.

ottobre rosa 21 e 22 ott 2017 (4)-2

“A nome di tutte le componenti della Consulta – commenta Manola Forconi, presidente della Consulta delle donne – esprimo la massima soddisfazione per l’esito degli eventi programmati nel corso dell’Ottobre Rosa. Abbiamo avuto un grande riscontro da parte dei cittadini e questo significa che il nostro lavoro di informazione e sensibilizzazione sta funzionando”.

“Complimenti alla Consulta delle Donne – commentano il consigliere comunale delegato alle Politiche dell’Integrazione, Fabiola Ferraiuolo ed il sindaco Eleonora Dell Penna - e grazie a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita di queste manifestazioni così importanti. Con la campagna di informazione dell’Ottobre Rosa, che anche quest’anno ha coinvolto così tante persone in città, abbiamo voluto anzitutto far sentire meno sole le persone affette da queste patologie e poi puntare un faro sull’importanza della prevenzione. La straordinaria partecipazione di cittadini agli eventi ed alle visite senologiche dimostra che c’è una forte richiesta di informazione medica che questa amministrazione comunale ha scelto di evadere attraverso la rete dell’associazionismo. Una rete che in questi anni abbiamo voluto consolidare e valorizzare, e che oggi è più vivace che mai”.

L’ultimo appuntamento delle visite senologiche gratuite sarà domenica 28 ottobre, dalle 9 alle 13, presso il centro sociale di Le Castella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento