Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Minturno

Palpeggia una minorenne al mercato, venditore ambulante arrestato a Scauri

Vittima una ragazzina di origini francesi in vacanza; in manette per violenza sessuale nei confronti di una minorenne un uomo di 41 anni arrestato dai carabinieri

Ha palpeggiato una ragazzina che aveva appena fatto degli acquisti al suo banco: un uomo di 41 anni della provincia di Caserta, venditore ambulante, è stato arrestato dai carabinieri a Scauri

I fatti questa mattina nella frazione di Minturno dove si svolgeva il mercato settimanale. 

Secondo quanto ricostruito dai militari, l’uomo, gestore di un banco per la vendita ambulante di indumenti intimi all’interno del mercato, avrebbe toccato e palpeggiato il seno della minorenne, originaria della Francia e in vacanza con la famiglia, che aveva appena fatto acquisti. 

“Lo stesso, inoltre - proseguono i militari -, rivolgeva anche degli apprezzamenti espliciti alla minore”. 

Subito la giovanissima, riuscita a divincolarsi, ha raggiunto i genitori che hanno allertato i carabinieri i quali prontamente intervenuti hanno bloccato e accompagnato l’uomo in Caserma per gli accertamenti del caso. 

La minore, in evidente stato di turbamento, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Minturno dove è stata visitata e dimessa per “stato ansioso reattivo”, con prognosi di 5 giorni. 

Dopo la formalizzazione della denuncia da parte del genitore della minorenne, il 41enne è stato dichiarato in stato di arresto per violenza sessuale nei confronti di una minorenne e dopo le formalità di rito è stato portato presso la casa circondariale di Cassino come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia una minorenne al mercato, venditore ambulante arrestato a Scauri

LatinaToday è in caricamento