Cronaca Cisterna di Latina

Incidente con il parapendio, finisce sui cavi dell’alta tensione: ferito

Dopo essersi lanciato da Norma l’appassionato stava atterrando a Cisterna quando è rimasto impigliato con le corde del parapendio riportando ustioni in diverse parti del corpo. Solo ieri un altro incidente

Dopo quello di ieri in cui è rimasto ferito un uomo di 40 anni, altro incidente con il parapendio oggi pomeriggio nella provincia pontina che ha visto protagonista un appassionato norvegese.

Poco prima delle 14 l’uomo si è lanciato da Norma per poi atterrare nei pressi di via Celestino Secondo a Cisterna.

Proprio durante la fase di atterraggio, è però rimasto impigliato con le corde del parapendio nei fili ad alta tensione riportando ustioni in diverse parti del corpo.

Lanciato l’allarme, è stato soccorso dai sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco, e trasportato in ospedale a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con il parapendio, finisce sui cavi dell’alta tensione: ferito

LatinaToday è in caricamento