menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto d'acrhivio)

(foto d'acrhivio)

Pasta contaminata da parassiti, maxi sequestro di confezioni a Latina

Il blitz del Corpo Forestale dello Stato che ha sequestrato circa 7685 pacchi di pasta in un noto supermercato del capoluogo pontino; ora saranno eseguite analisi successive in laboratorio

Maxi sequestro di confezioni di pasta a Latina: ad operarlo gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, con il Nucleo Agroalimentare, nel supermercato di un noto commerciale del capoluogo pontino per “violazione della normativa igienico-sanitaria sulla sicurezza degli alimenti”.

Ad essere sequestrati circa 7685 pacchi dal peso che varia da 250 grammi a 3 chili ciascuno.

Durante una serie di controlli, eseguiti insieme alla Asl di Latina, è stato accertata la presenza di parassiti in numerose confezioni di derrate alimentari e ora, prelevati diversi campioni saranno eseguite le successive analisi di laboratorio.

In via precauzionale, fanno sapere dal Corpo Forestale, è stata sequestrata l'intera partita di alimenti contaminati dalla presenza dei parassiti; denunciato il titolare dell'esercizio per la vendita di sostanze alimentari invase dai parassiti in violazione alle norme sulla sicurezza degli alimenti.

LE RASSICURAZIONI DI PANORAMA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento