Cronaca

Parcheggi a pagamento, incontro urgente tra il Comune e Urbania

Tra i punti il debito della società che gestisce i parcheggi, pari a 1 milione di euro, la possibilità di una proroga in vista della scadenza del contratto e la questione abbonamenti

Incontro urgente ieri presso il palazzo municipale di Latina tra il Comune ed Urbania, la società che gestisce i parcheggi a pagamento del capoluogo pontino. Il faccia a faccia si è reso quanto mai necessario in vista della scadenza del contratto del prossimo 30 novembre.

Diversi gli argomenti che sono stati trattati, primo fra tutti il ripianamento del debito di “Urbania” verso il Comune di Latina, generato prevalentemente dal mancato versamento di incassi e pari a circa 1 milione di euro. “In caso di mancata estinzione del debito – fa sapere l’amministrazione - il Comune procederà alla escussione delle polizze fideiussorie di “Urbania” relative all’appalto in atto”.

Secondo punto la possibilità, ancora in fase di valutazione, di procedere alla proroga tecnica del servizio a Urbania dopo la scadenza del 30 novembre, per il tempo strettamente necessario all’espletamento del nuovo bando di gara, attualmente in corso di definizione, ed il conseguente affidamento della gestione del servizio “e, in ogni caso – precisa il Comune -, previo pagamento del debito pregresso nei riguardi del Comune. La decisione in merito verrà adottata entro una settimana”

Altra questione delicata quella degli abbonamenti che sta creando non pochi disagi ai cittadini durante questa fase transitoria; “nei prossimi giorni – rende noto l’amministrazione - saranno inoltre definiti i prolungamenti di validità, oltre il 30 settembre, per gli abbonamenti annuali e mensili già pagati dagli utenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi a pagamento, incontro urgente tra il Comune e Urbania

LatinaToday è in caricamento