Passeggeri molesti sul bus del Cotral: intervengono i carabinieri e denunciano due stranieri

E' accaduto sulla tratta Formia- Gaeta. Si tratta di due giovani nigeriani che non erano in regola con il permesso di soggiorno

Due stranieri, di origini nigeriane, sono stati denunciati a Gaeta dai carabinieri della tenenza locale. Entrambi sono responsabili di aver violato le leggi sulla disciplina dell'immigrazione e le norme sulla condizione dello straniero. Si tratta di 21enne residente a Itri e di un 26enne residente a Formia.

I militari, in seguito alla richiesta arrivata al 112, sono intervenuti a bordo di un autobus di linea del Cotral che percorreva la tratta Formia-Gaeta. Alcuni passeggeri del mezzo avevano segnalato la presenza di cittadini extracomunitari molesti. Durante il controllo dei carabinieri, i due giovani non hanno esibito il passaporto e, come è stato accertato, non erano in possesso di un valido permesso di soggiorno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Formia, pestaggio alla ex compagna in un ristorante: arrestato il nipote di Bardellino

  • Cronaca

    Tentato omicidio e rapimento della compagna, Porretta si difende: non volevo ucciderla

  • Cronaca

    Controlli a tappeto nelle aziende agricole da Latina a Fondi: al vaglio la posizione di 100 braccianti

  • Cronaca

    Gaeta: “Tuo figlio ha avuto un incidente”, truffa un'anziana e svuota la cassaforte

I più letti della settimana

  • Torna l’ora legale: lancette dell’orologio in avanti, ecco quando spostarle

  • Incidente sulla Pontina, dopo lo scontro auto si ribalta sulla careggiata

  • Latina, le telecamere di Striscia la Notizia tornano al pronto soccorso del Goretti

  • Daniele Nardi, Sezze si ferma per il lutto cittadino. Poi ricordo sulla Semprevisa

  • Devasta due bar, rapina una donna e picchia in strada la compagna: preso un 27enne

  • Terracina, incidente sull'Appia: scontro fra tre veicoli. Due persone ferite

Torna su
LatinaToday è in caricamento