Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Itri

Girava con una patente falsa per mascherare la sospensione: denunciato

E' quanto hanno scoperto gli agenti della polizia locale di Itri, partendo dal controllo di un'auto che era posteggiata in modo irregolare

Dal 2011 circolava con patente sospesa a tempo indeterminato un cittadino albanese di 33 anni, residente a Fondi, sorpreso dalla polizia locale di Itri  con una patente italiana risultata falsa. Il controllo degli agenti è scattato per una sosta irregolare del veicolo. Al momento della verifica dei documenti di circolazione l'albanese, da oltre 15 anni residente in Italia, ha esibito un permesso di guida rilasciato in Albania ma quel documento non consentiva di guidare in Italia.

Il conducente ha presentato, a questo punto, una patente italiana. Un primo controllo della banca dati della motorizzazione civile ha permesso però di appurare che la patente era stata oggetto di un provvedimento di revisione disposto dalla motorizzazione civile di Latina a seguito di un grave incidente stradale avvenuto nel 2011.

Nonostante il provvedimento, il titolare della patente non si non si era mai sottoposto alla visita di revisione e quindi la patente di guida risultava ad oggi, sospesa a tempo indeterminato e dunque l'uomo non poteva condurre nessun veicolo.

Gli ulteriori controlli sul documento hanno inoltre accertato che, seppur molto somigliante all'originale, la patente che aveva mostrato agli agenti era stampata In maniera difforme ed era priva di sistemi di sicurezza. L'uomo è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino per il reato di contraffazione e nei suoi confronti è stata stata elevata una sanzione per circolazione con patente sospesa. Il 33enne verrà inoltre segnalato alla Prefettura di Latina per un provvedimento di revoca della patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava con una patente falsa per mascherare la sospensione: denunciato

LatinaToday è in caricamento