Cronaca Borgo Montello

Campo nomadi Al Karama, il Partito Democratico visita il centro

Dopo i numerosi fatti di cronaca dei mesi scorsi, una delegazione del Pd si recherà oggi presso la struttura di Borgo Montello per rendersi conto delle effettive condizioni igienico sanitarie

È stato al centro della cronaca per mesi e ancora oggi continua a far parlare di sé. Si tratta del centro nomadi Al Karama di Borgo Montello che oggi pomeriggio riceverà la visita di una delegazione del Partito Democratico.

Come ben ricorderete nel dicembre scorso il campo rom è stato vittima di un violento incendio che se, fortunatamente, non ha causato conseguenze gravi per nessuna delle persone presenti, ha dato però vita ad un escalation di episodi violenti balzati agli onori della cronaca.

Un gruppo di nomadi ospitati nella strttura del Montello qualche mese dopo hanno denunciato le minacce e i soprusi che erano costretti a subire da altri occupanti degli alloggi, fino ad essere costretti a lasciare il campo. Denuncia che qualche settimana dopo ha portato anche all’arresto di tre persone.

Questo pomeriggio gli esponenti del Pd si recheranno nel centro per “rendersi conto – come fanno sapere con una nota - delle effettive condizioni igienico-sanitarie in cui versa il campo, all'interno del quale vivono bambini, donne ed anziani che troppo spesso scontano conseguenze per fatti a loro non riconducibili”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo nomadi Al Karama, il Partito Democratico visita il centro

LatinaToday è in caricamento