rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
L'iniziativa / Centro / Via Pio VI

Percorsi di memoria: a Latina una panchina e un murale in ricordo di Peppino Impastato

La cerimonia di intitolazione della panchina e di inaugurazione del murale in programma il 22 giugno presso il largo dedicato al giornalista ucciso dalla mafia nel 1978

Una panchina e murale pavimentale dedicati a Peppino Impastato: così Latina vuole ricordare ancora il giornalista siciliano ucciso dalla mafia 44 anni fa.

Mercoledì 22 giugno alle 9.30 si terrà la cerimonia di intitolazione a Peppino Impastato della panchina installata nel Largo dedicato al giornalista assassinato a Cinisi il 9 maggio 1978 (parcheggio delle ex autolinee) e contestualmente verrà ufficialmente inaugurato il murale che lo ritrae realizzato per Mad – Museo d’Arte Diffusa dagli artisti Alessandra Chicarella e Fabrizio Gargano nell’ambito di un progetto promosso da Articolo 21, Mad e Comune di Latina.

L’evento si inserisce in un percorso di memoria attivato dal Comune di Latina e dedicato ai giornalisti uccisi nell’esercizio del loro lavoro, per assicurare informazione alla collettività. 
Saranno presenti il Sindaco Damiano Coletta e il Presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana Giuseppe Giulietti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percorsi di memoria: a Latina una panchina e un murale in ricordo di Peppino Impastato

LatinaToday è in caricamento