Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Sonnino

Stalking, molesta l’ex con sms, telefonate e minacce: 21enne arrestato

Il giovane finito in manette a Sonnino; per i carabinieri è responsabile di aver molestato, in maniera ripetuta ed ossessiva, mediante telefonate, sms e minacce, l'ex di 18 anni costretta a vivere nel terrore

Ha molestato e ossessionato la sua ex fidanzata di soli 18 anni: con l’accusa di stalking ieri un giovane di 21 anni è finito in manette a Sonnino.

L’arresto fa seguito a quello del giorno precedente a Latina Scalo, a dimostrazione di come il reato di stalking stia diventando un fenomeno sempre più preoccupante nella provincia di Latina.

I carabinieri della locale stazione ieri hanno così dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Latina che ha concordato con i risultati delle indagini proprio degli uomini dell’arma.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il 21enne è ritenuto responsabile di aver molestato, in maniera ripetuta ed ossessiva, mediante telefonate, sms e minacce, l’ex fidanzata costretta a vivere nel terrore e col timore per la propria incolumità fisica e per quella di  parenti ed amici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking, molesta l’ex con sms, telefonate e minacce: 21enne arrestato

LatinaToday è in caricamento