rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Priverno

Perseguita due ragazze e le costringe a cambiare casa

L'assurda vicenda si è consumata a Priverno e ha portato in carcere un 51enne di origine francese. Le vittime venivano minacciate, seguite sotto casa, aggredite e palpeggiate

Hanno vissuto sette mesi nel terrore, nella paura di uscire di casa e di essere aggredite. Un incubo durato da settembre dello scorso anno fino a maggio, quando, dopo le denunce presentate ai carabinieri e alle relative indagini, il violento stalker è finito in manette.

Teatro dell’assurda vicenda Priverno, dove vivono l’arrestato, un 51enne di origine francese con precedenti penali e le due vittime. Secondo quanto raccolto dai carabinieri del locale comando stazione, l’uomo si è reso responsabili di gravissimi episodi per diversi mesi: nei suoi confronti, ieri, è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere con le accuse di atti persecutori, violenza sessuale, e lesioni personali.

Le due donne sarebbero state molestate in maniera ripetuta e minacciate più volte. Il 51enne sarebbe stato ossessionato da loro, arrivando ad aggredirle e palpeggiarle in più occasioni. Le avrebbe pedinate fino a casa, costringendo entrambe a cambiare abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita due ragazze e le costringe a cambiare casa

LatinaToday è in caricamento