menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesca illegale: altre due reti e un gommone recuperati sul lago di Caprolace

La scoperta dei carabinieri forestali del reparto per la biodiversità di Fogliano nell'ambito di un servizio di monitoraggio sui beni demaniali protetti. Il materiale è stato sequestrato

Ancora un’operazione contro la pesca illegale da parte dei carabinieri forestali del reparto per la biodiversità di Fogliano. Durante un servizio di monitoraggio e sorveglianza sui beni demaniali protetti, i carabinieri hanno rinvenuto sulla sponda lato mare del lago di Caprolace altre due reti modello Barracuda di estensione totale di 700 metri insieme a un tender da pesca lungo circa due metri. Il gommone e le due reti erano nascoste tra la vegetazione della riva del lago e pronti per essere utilizzati.

Il materiale è stato quindi portato via e sequestrato e depositato in un luogo sicuro, sventando così l’attività di pesca illegale. Il lago di Caprolace si trova infatti all’interno della zona protetta del Parco nazionale del Circeo ed è classificato come zona umida di importanza internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento