Formia: pesce spada sotto misura in un furgone frigo da Ponza: 20mila euro di multa

I controlli della Guardia Costiera anche lungo la filiera della pesca: il furgone frigo sbarcato a Formia con il traghetto proveniente dall’isola pontina. Sanzionati il trasportatore e il comandante del peschereccio che aveva pescato l’esemplare sotto misura

Non solo attività in mare e in spiaggia per garantire la sicurezza sul litorale pontino da parte della Guardia Costiera, ma anche controlli lungo la filiera della pesca. 

Nell’ambito delle attività di polizia marittima, i militari di Formia hanno sottoposto a verifica un furgone frigo sbarcato con il traghetto proveniente da Ponza; nel corso dell’ispezione dell’automezzo  stato rinvenuto un esemplare di pesce spada sotto misura.

Accertata una lunghezza inferiore ai 140 centimetri, prevista come misura minima del pesce spada, per il trasportatore, un 41enne di Formia, è scattata la sanzione di 10mila euro. 

A seguito di accertamenti, si è potuto risalire anche al peschereccio che aveva pescato l’esemplare sotto misura: al comandante dell’unità da pesca una sanzione di pari importo oltre alla prevista decurtazione dei punti per la grave infrazione commessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento