Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza del Popolo

Svolta nel Piano Campeggi, Consiglio comunale: sì alla delibera

Soddisfatta la maggioranza per l'approvazione del provvedimento. Di Giorgi: "Accelerare le procedure per consentire agli operatori di essere attivi già dalla prossima stagione"

Sì al Piano Campeggi. Finalmente questa mattina è arrivata la tanto attesa firma alla delibera da parte del Consiglio comunale. Si tratta di una prima tappa decisiva per permettere agli operatori di trovarsi nelle condizioni migliori per attivare l’apertura delle strutture turistiche ricettive all’aperto del lido di Latina già a partire dalla prossima estate.

Come sappiamo la delibera approvata, come disposto dalla recente legge regionale in materia, come primo momento prevede la perimetrazione dei campeggi esistenti prima del 1974, vale a dire 5 degli 8 esistenti sul litorale pontino di cui, in sostanza, viene accertata l’esistenza in modo da avviare le procedure per la conformità urbanistica.

In un secondo momento gli uffici comunali provvederanno ad effettuare la stessa pratica anche sulle ultime 3 strutture, realizzate dopo il 1974 che saranno sottoposte ad accertamento e successiva perimetrazione.

I COMMENTI - Soddisfatto il sindaco Di Giorgi: “Con l’approvazione di questo atto abbiamo concluso la prima fase di un iter che ci vede impegnati da diversi mesi, fin dall’insediamento della mia amministrazione. Ora vogliamo accelerare le procedure per consentire agli operatori di poter essere attivi già dalla prossima stagione. Il Piano campeggi è una delle priorità del mio programma perché l’apertura dei campeggi è un tassello fondamentale per rilanciare il nostro litorale e l’intera economia legata al turismo”.

Per l’assessore all’urbanistica, Giuseppe Di Rubbo, “la delibera approvata oggi è il frutto di un percorso intrapreso dall’amministrazione, in linea con la nuova legge regionale, per dare risposte agli operatori. Con questa delibera  si è posto un mattone fondamentale per la disciplina delle strutture all’aria aperta, nell’ambito di una più ampia programmazione finalizzata a garantire la riattivazione di una importante economia turistica”.

Gli fa eco l’assessore al turismo, Gianluca Di Cocco, che parla di “un risultato importante se non addirittura storico per la marina di Latina ma soprattutto per l’economia dell’intera città. E’ senza dubbio un passo notevole per arrivare ad una risoluzione totale delle problematiche inerenti i campeggi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta nel Piano Campeggi, Consiglio comunale: sì alla delibera

LatinaToday è in caricamento