rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Rifiuti, aumenti dei costi per i cittadini? Il Pd vuole chiarezza

Il consigliere Cozzolino incalza affinchè il presidente Lucantonio convochi una Commissione ambiente per discutere il piano finanziario per la Tia 2012 che potrebbe superare i 20 milioni

Ancora nessun ipotesi di piano finanziario per la Tia del 2012. Questa la lamentela e, al tempo stesso, la preoccupazione del Pd che denuncia il costante silenzio in Commissione ambiente che ancora non si è mai pronunciata in materia.

Alcune discussioni sono state fatte in merito ai piani finanziari del 2009 e del 2010, ma nulla sulla tariffa dei rifiuti del 2012 che dovrà essere inviata entro il 31 dicembre di quest’anno, onde evitare la scia di polemiche che invece ha caratterizzato la fine del 2011 e l'inizio di quest'anno.

“Siamo preoccupati – afferma Alessandro Cozzolino, consigliere comunale del Partito democratico - perché dagli uffici comunali continuano ricorrenti le voci che vedrebbero il nuovo piano finanziario della tassa rifiuti attestarsi ben oltre 20 milioni di euro. Molto probabilmente è proprio questa la causa che ha indotto l’assessore Cirilli e il presidente della Commissione ambiente Lucantonio alla brusca frenata sulla discussione del Pef”.

“Sono del tutto evidenti - commenta ancora il consigliere del Pd - i limiti dell’azione propagandistica portata avanti in questi mesi dalla giunta Di Giorgi. Il Pef costa molto di più del passato soprattutto per le spese esorbitanti sostenute per l’istituzione dell’ufficio Tia; per il  quale tra l’altro l’amministrazione non ha ancora proceduto al pagamento degli straordinari ai dipendenti impegnati da mesi”.

È dunque necessaria la convocazione urgente della Commissione ambiente e la verifica del piano 2012 così come elaborato dal Comune. “Non è più tollerabile – aggiunge Cozzolino - che l’amministrazione continui ad agire per spot senza mai parlare dei nodi reali del servizio rifiuti. Un servizio carente dal punto di vista qualitativo e costosissimo sotto il profilo economico Ci auguriamo che il presidente Lucantonio proceda alla convocazione della commissione stabilendo all’ordine del giorno la discussione del piano economico finanziario del 2012”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, aumenti dei costi per i cittadini? Il Pd vuole chiarezza

LatinaToday è in caricamento