menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piantagione di marijuana nella villetta di Aprilia, arrestati padre e figlio

Il primo controllo a Roma: una coppia di 21 e 25 anni è stata trovata in possesso di alcuni grammi di stupefacente. Nelle perquisizioni domiciliari i carabinieri hanno scoperto altra droga e nell'abitazione pontina 25 piantine

E’ iniziato tutto con un controllo a Roma, da parte dei carabinieri della stazione di San Paolo. Una giovane coppia, lui 25 anni, lei 21, è stata trovata con 20 grammi di marijuana nascosti nell’auto.

Ma i carabinieri hanno proseguito gli accertamenti con una perquisizione in entrambe le abitazioni dei due ragazzi. In casa della giovane sono stati trovati altri 59 grammi di marijuana, mentre ad Aprilia, nella villetta dove il ragazzo vive con il padre, è stata scoperta una piantagione di cannabis.

A prendersi cura delle piante era proprio il padre del 25enne. I carabinieri ne hanno sequestrate 25, alte dai 20 centimetri ai 140. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati anche strumenti per la produzione in casa di marijuana, come fertilizzanti e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente, insieme ad altri 440 grammi di marijuana già essiccata e quasi 80 di hashish. Agli arresti sono dunque finiti i due ragazzi e anche l’uomo di Aprilia, 57 anni, padre del giovane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento