Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Monte San Biagio

Sorpreso ad innaffiare piante di marijuana, arrestato. Sequestrati 30 chili di droga

In manette un uomo di 47 anni a Monte San Biagio incastrato dai carabinieri al termine di un’attività di indagine. Le 11 piante scoperte erano nascoste nella serra di proprietà del padre

Coltivazione di sostanze stupefacente: questa l’accusa con cui un uomo di 47 anni è stato arrestato a Monte San Biagio.

L’operazione scattata questa mattina da parte dei carabinieri della locale stazione che hanno fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo in flagranza di reato e al termine di una mirata indagine.

Il 47enne, infatti, a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento, è stato sorpreso mentre innaffiava 11 piante di marijuana, dell’altezza media di circa due metri e mezzo ognuna, occultate all’interno di una serra di proprietà del padre.

L’intera coltivazione del peso complessivo di circa 30 chili è stata estirpata, e lo stupefacente sottoposto a sequestro.

Dopo le formalità di rito per l’uomo sono stati disposti i domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata di domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso ad innaffiare piante di marijuana, arrestato. Sequestrati 30 chili di droga

LatinaToday è in caricamento