menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Distrugge casa e picchia il suo affittuario, poi aggredisce i carabinieri. Arrestato

In manette a Scauri un uomo di 46 anni che per futili motivi ha aggredito violentemente il 43enne a cui aveva locato un appartamento, poi si è scagliato contro i militari intervenuti per sedare la lite

Prima distrugge casa e picchia il suo affittuario, poi aggredisce anche i carabinieri. A Scauri di Minturno i militari hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un uomo di 46 anni del posto. 

L’intervento dei carabinieri in seguito alla segnalazione giunta al 112 per una lite all’interno di un’abitazione. Arrivati sul posto hanno trovato il 46enne che al culmine di una lite scoppiata per futili motivi aveva colpito con violenza un uomo di 43 anni a cui aveva locato un appartamento, dopo aver danneggiato la porta di ingresso e numerosi suppellettili. 

Non contento, l’uomo ha anche aggredito i militari intervenuti per sedare la lite, ferendo uno di loro. Con non poca difficoltà è stati poi bloccato e portato in caserma a Scauri. Espletate le formalità di rito è stato trattenuto nella camera di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento