Distrugge casa e picchia il suo affittuario, poi aggredisce i carabinieri. Arrestato

In manette a Scauri un uomo di 46 anni che per futili motivi ha aggredito violentemente il 43enne a cui aveva locato un appartamento, poi si è scagliato contro i militari intervenuti per sedare la lite

Prima distrugge casa e picchia il suo affittuario, poi aggredisce anche i carabinieri. A Scauri di Minturno i militari hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un uomo di 46 anni del posto. 

L’intervento dei carabinieri in seguito alla segnalazione giunta al 112 per una lite all’interno di un’abitazione. Arrivati sul posto hanno trovato il 46enne che al culmine di una lite scoppiata per futili motivi aveva colpito con violenza un uomo di 43 anni a cui aveva locato un appartamento, dopo aver danneggiato la porta di ingresso e numerosi suppellettili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non contento, l’uomo ha anche aggredito i militari intervenuti per sedare la lite, ferendo uno di loro. Con non poca difficoltà è stati poi bloccato e portato in caserma a Scauri. Espletate le formalità di rito è stato trattenuto nella camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento