rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca

Picchia con violenza la compagna davanti al figlio piccolo: 38enne arrestato dalla polizia

L’intervento in un appartamento a Latina della polizia che ha trovato la donna sanguinante; il 38enne deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Ha portato all’arresto di un uomo l’ennesimo episodio di violenza in ambito familiare a Latina che ha coinvolto una coppia di origini nigeriane. Nella giornata di ieri, domenica 24 ottobre, infatti, gli agenti della Squadra Volante hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 38enne

Poco prima di mezzogiorno i poliziotti della Questura sono intervenuti in un appartamento nella zona delle autolinee in seguito ad una segnalazione per una violenta lite consumata tra le mura domestiche di un condominio.

Drammatica la scena che si è presentata agli occhi degli agenti che hanno trovato la donna visibilmente sanguinante dal volto e con gli abiti intrisi di sangue, già sottoposta alle cure da parte di personale sanitario immediatamente intervenuto sul posto anche per tranquillizzare il figlio della coppia di appena 2 anni.

I poliziotti, una volta acquisite le testimonianze dei vicini accorsi e quella fondamentale della vittima che ha raccontato dei reiterati comportamenti violenti del compagno mai denunciati in precedenza e avvenuti sempre in presenza del figlioletto, hanno arrestato l’uomo per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. 

Al termine delle formalità di rito il 38enne è stato associato momentaneamente presso le camere di sicurezza della Questura in attesa di traduzione in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia con violenza la compagna davanti al figlio piccolo: 38enne arrestato dalla polizia

LatinaToday è in caricamento