Picchia la compagna, denunciato. Per la donna un trauma facciale e naso rotto

A Norma i carabinieri hanno deferito un uomo di 51 anni per il reato di lesioni personali aggravate. Nel corso di una lite, nata per futili motivi, ha picchiato la convivente

Ha picchiato la compagna al culmine di una violenta lite: a Norma i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 51 anni

I fatti sono accaduti nella notte tra sabato 24 e domenica 25 settembre. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo nel corso di una lite scaturita per futili motivi ha percosso la donna tanto da procurarle un trauma facciale, una frattura delle ossa nasali e dolore toracico atipico. Per lei una prognosi di 30 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'uomo è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di lesioni personali aggravate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento