Cronaca Formia

Picchia la compagna e la figlia: vittime in ospedale, lui arrestato

I fatti nella notte; l'uomo rintracciato e arrestato dopo la denuncia della donna che ha raccontato ai carabinieri quanto accaduto. Mamma e figlia sono state curate in ospedale, lui rinchiuso in carcere

Ha raccontato tutto ai carabinieri facendo arrestare il suo compagno. Notte di violenza a Formia dove un uomo di 49 anni è stato arrestato per aver picchiato la sua convivente e la figlia di lei, ancora minorenne.

Dopo la denuncia della donna immediatamente sono partite le indagini dei militari e le ricerche dell’uomo ritrovato poco dopo ed arrestato.

Giunta in caserma, la vittima ha  raccontato di aver subito poco prima un’aggressione da parte del suo compagno che, con calci e pugni, ha colpito si lei che la figlia.

Entrambe sono state trasportate in ospedale a Formia e sottoposte alle cure dei medici che hanno riscontrato un trauma cranico facciale alla prima e un trauma addominale alla seconda con prognosi di 10 e 7 giorni.

Dopo l’arresto e le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, invece, il 49enne è stato rinchiuso nel carcere di Cassino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e la figlia: vittime in ospedale, lui arrestato

LatinaToday è in caricamento