rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Itri

Picchiata dal compagno e colpita con calci al volto, giovane di 23 anni finisce in ospedale

Una furia violenta quella del 34enne arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali sulla donna con cui conviveva. Dopo aver tentato di fuggire è stato rintracciato dai carabinieri

Una furia violenta scatenata nel corso di una lite al culmine della quale ha picchiato la compagna, colpendola con calci al volto e facendola finire in ospedale. Arrestato dopo aver cercato di far perdere le proprie tracce, un uomo di 34 anni è finito in carcere. 

I fatti all’alba di domenica 3 dicembre quando i carabinieri della Stazione di Itri sono intervenuti nell’abitazione dove sono avvenuti i fatti. Secondo una prima ricostruzione, è qui che l’uomo al culmine di una lire verbale avvenuta con la giovane donna, “in un’esplosione improvvisa di violenza”, ha cominciato a colpirla con calci all’indirizzo del volto, causandole numerose fratture ed una copiosa perdita di sangue. Tutto si è svolto in pochissimi istanti e davanti agli occhi di alcuni testimoni che inermi e presi alla sprovvista “dall’istinto feroce dell’uomo” non sono riusciti a intervenite e che hanno poi allertato i carabinieri. Ma ormai il 34enne aveva abbandonato di corsa l’abitazione sperando di riuscite a far perdere le proprie tracce. 

Giunti sul posto i militari del Norm – Sezione Radiomobile hanno subito soccorso la vittima in attesa dell’intervento dei paramedici e poi hanno provveduto ad acquisire le prime informazioni utili a cristallizzare la dinamica del fatto e a identificare l’uomo, che poco dopo è stato prontamente rintracciato e fermato mentre indossava ancora gli abiti con le tracce dell’aggressione.

Vestiti che sono stati subito sequestrati per non disperdere elementi utili ad avvalorare le responsabilità del 34enne arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali; informata l’autorità giudiziaria ne ha disposto la detenzione in carcere. 

La giovane donna invece, a seguito delle lesioni riportate al volto e alla copiosa perdita di sangue, è stata soccorsa e trasporta d’urgenza al pronto soccorso del Dono Svizzero di Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal compagno e colpita con calci al volto, giovane di 23 anni finisce in ospedale

LatinaToday è in caricamento