Cronaca

Picchia la compagna in strada e aggredisce i poliziotti e gli operatori del 118: denunciato

E' accaduto nella notte a Latina. La denuncia è scattata a carico di un algerino, pregiudicato e irregolare sul territorio

Ha picchiato la compagna in strada e quando sono intervenuti gli agenti della squadra volante ha aggredito anche loro. L'episodio si è verificato a Latina nel corso della notte, in Piazza Santa Maria Goretti. I poliziotti, intervenuti in seguito a una segnalazione, hanno rintracciato subito la coppia e sorpreso l'uomo mentre inveiva contro la compagna che era seduta a terra e piangeva. 

Iincurante della presenza degli operatori di polizia l'uomo ha continuato ad aggredire e minacciare la ragazza, una donna marocchina di 28 anni, arrivando a colpirla con uno schaffo sul volto. Gli agenti hanno cercato di immobilizzare l'aggressore mentre la giovane ha rifiutato di sottoporsi alle cure mediche e di formalizzare la denuncia contro il compagno. 

L’uomo, portato in Questura, si è poi scagliato contro gli agenti, minacciandoli e aggredendoli e cercando di procurarsi lesioni sbattendo a terra e dando testate alle porte. I poliziotti hanno quindi richiesto l'ausilio del personale del 118 per cercare di  calmarlo. Negli uffici della polizia ha fornito false generalità ed è stato quindi sottoposto al fotosegnalamento per essere identificato. Si tratta di un cittadino algerino di 36 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio, senza fissa dimora. A suo carico sono scattate le denunce per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e false dichiarazione fornite a pubblico ufficiale. Concluse le formalità di rito, per lo straniero è stata avviata la procedura di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna in strada e aggredisce i poliziotti e gli operatori del 118: denunciato

LatinaToday è in caricamento