rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca piazza Santa Maria Goretti

Picchia la fidanzata poi accoltella il cugino di lei, giovane arrestato

I fatti nella serata di ieri nella zona di piazza Santa Maria Goretti; il 35enne intervenuto per difendere la cugina colpita con calci e pugni dal fidanzato 29enne che poi lo ha colpito con diverse coltellate

Momenti di straordinaria follia nella serata di ieri nella zona di piazza Santa Maria Goretti dove un giovane di 29 anni è stato arrestato per aver prima picchiato con violenza la propria fidanzata e poi accoltellato il cugino di lei intervenuto per difendere la ragazza.

Ad allertare la polizia l’ospedale di Latina dopo che il 35enne era stato ricoverato con alcune ferite di arma da taglio. Dopo l’arrivo degli agenti è stato proprio il 35enne a chiarire i fatti avvenuti poco prima quando la cugina di 27 anni, picchiata dal fidanzato 29enne, gli aveva chiesto aiuto.

Giunto sul posto l’uomo ha trovato il giovane mentre insultava e picchiava con calci e pugni la povera ragazza che visto il cugino lo ha esortato a non intervenire dal momento che il giovane era armato di due coltelli.

Tra i due ragazzi, dopo un primo confronto verbale, è nata una colluttazione con il 29enne che ha colpito il 35enne con diverse coltellate in varie parti del corpo.

Dopo essersi allontanato dalla casa dove si erano verificati i fatti l’aggressore si è poi recato in Questura per costituirsi; arrestato per lesioni personale aggravate e porto abusivo di arma è stato poi trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte.

Le due vittime sono invece state sottoposte alle cure dei medici del pronto soccorso del Goretti riportando il 35enne una ferita lacero contusa alla spalla sinistra, braccio sinistro e braccio destro, e la donna un trauma facciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la fidanzata poi accoltella il cugino di lei, giovane arrestato

LatinaToday è in caricamento