Cronaca Fondi

Picchia brutalmente la madre per i soldi, arrestato giovane di 24 anni

I fatti a Fondi nel pomeriggio dopo una serie di episodi violenti che avevano visto protagonista il giovane che, dopo aver colpito la madre con calci e pugni, e averla presa per i capelli, l'ha minacciata con un coltello

Picchia brutalmente la madre che si era rifiutata di darle del denaro. L’ennesimo episodio di violenza familiare arriva questa volta da Fondi; i fatti nel pomeriggio di ieri in via Sugarelle.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia intervenuta sul posto dopo la segnalazione di una lite giunta alla sala operativa attraverso il racconto della vittima, la violenta discussione tra madre - una donna di nazionalità albanese di 53 anni - e figlio - un giovane di 24 anni - era scoppiata dopo che quest’ultimo aveva chiesto alla donna i soldi per le sigarette.

Al rifiuto della mamma, a conoscenza dello stato di tossicodipendenza del figlio, è scattata l’ira violenta del giovane che ha colpito la madre con calci e pugni minacciandola anche con un grosso coltello da cucina alla vista del quale la donna a cercato di fuggire fuori dall’abitazione.

Inseguita dal figlio è stata poi raggiunta in strada, picchiata ancora e trascinata a terra per i capelli dal figlio che voleva riportarla dentro casa. A salvare la donna un passante e suo fratello che hanno fermato il giovane.

Ma altri due episodi avevano preceduto quanto accaduto ieri pomeriggio: è stata la stessa donna a raccontare di aver subito un’aggressione da parte del figlio la sera precedente e la mattina stessa nel piazzale della stazione.

Per il 24enne, arrestato per estorsione, si sono aperte ora le porte del carcere di Latina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia brutalmente la madre per i soldi, arrestato giovane di 24 anni

LatinaToday è in caricamento