Cronaca

Botte alla madre e alla sorella, arrestato giovane di 21 anni

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, le accuse: al culmine di una lite per futili motivi ha aggredito e picchiato le due donne di 53 e 24 anni. Non era il primo episodio di violenza da parte del ragazzo. I fatti a Terracina

La caserma dei carabinieri di Terracina

Ha aggredito e picchiato la madre e la sorella: questa volta a finire in manette è un giovane di soli 21 anni già noto alle forze dell’ordine.

I fatti nel pomeriggio di ieri a Terracina; erano intorno alle 18, infatti, quando è giunta la segnalazione al 112.

Il giovane, in seguito ad una discussione nata per futili motivi, infatti, ha aggredito e percosso la madre di 53 anni e la sorella di 24, costringendole a fare ricorso alle cure di sanitari del 118: lesioni giudicate guaribili in 15 giorni per la prima e in 5 giorni per la seconda.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri non si trattava del primo episodio di violenza da parte del 21enne nei confronti delle due donne maltrattate da tempo e costrette a vivere nel terrore.

Le accuse per lui sono di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla madre e alla sorella, arrestato giovane di 21 anni

LatinaToday è in caricamento