Picchia e minaccia con un coltello la madre in strada, giovane arrestato

E' accaduto nella notte tra sabato e domenica a Fondi; di ritorno da un matrimonio a Terracina hanno sbagliato strada, poi l'ira del 24enne di Alatri che ha incolpato la madre dell'errore. Provvidenziale l'intervento di un passante

Viale della Libertà a Fondi

Sbagliano strada in auto, incolpa la madre e poi inizia l'inferno con la donna picchiata e minacciata con un coltello dal figlio.

Momenti di follia nella notte tra sabato e domenica scorsi a Fondi; protagonista un giovane di 23 anni di Alatri, in provincia di Frosinone, poi arrestato, dopo ua breve fuga, dalla polizia per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di armi atte ad offendere.

L’ALLARME - A lanciare l’allarme al 113, dopo aver assistito alla scena, un passante, tra i primi ad intervenire per riportare la calma tra madre e figlio. Il ragazzo, infatti, dopo essersi accorto di quanto stava accadendo e vedendo il 24enne puntare un coltello alla gola della madre chiedendole dei soldi, si è scagliato contro il giovane riuscendo a disarmarlo.

L’ARRESTO - Immediato l’arrivo sul posto, in viale della Libertà, degli uomini del commissariato di Fondi mentre il giovane figlio della donna era riuscito a scappare. Raccolte le testimonianze, la polizia si è messa sulle tracce del ragazzo trovato poi all’interno di un bar vicino all’ospedale, semi nascosto dietro alcuni video giochi

LA RICOSTRUZIONE - Secondo quanto ricostruito la famiglia era di ritorno da un matrimonio a Terracina ma, dopo aver sbagliato strada e imboccato l’Appia si è ritrovata a Fondi. Dopo essersi accolti dell’errore, il 24enne ha incolpato la donna, poi sbandando con l’auto più volte e salendo sui marciapiedi, si è fermato davanti ad un bar mentre la madre gli sottraeva le chiavi dell’auto. In preda all’ira il ragazzo ha così iniziato ad insultare e picchiare la madre minacciandola anche di morte con un coltello, poi sequestrato, chidendole anche dei soldi. 

Arrestato, il ragazzo è stato portato nel carcere di via Aspromonte a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento