Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Picchia ripetutamente la moglie, arrestato 31enne ad Aprilia

Il giovane arrestato per lesione personale aggravata, dopo la denuncia della vittima è stato anche deferito in stato di libertà per maltrattamenti contro familiari e conviventi

In una settima che si è aperta con la ricorrenza della Giornata internazionale per l’eliminazione delle violenza contro le donne, l’ultimo caso di maltrattamenti tra le mura domestiche nella nostra provincia arriva da Aprilia.

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un giovane di 31 anni di nazionalità tunisina con l’accusa di lesione personale aggravata.

Secondo quanto accertato dai militari, il ragazzo è responsabile di aver picchiato con calci e pugni, in più occasioni, la moglie, provocandole lesioni in diverse parti del corpo.

Inoltre, stando a quanto denunciato dalla vittima, il 31enne è stato deferito anche per “maltrattamenti contro familiari e conviventi”: sin dal 2010 con i suoi comportamenti vessatori e i suoi maltrattamenti ha reso intollerabile la vita all’interno della famiglia.

Ristretto in camera di sicurezza sarà processato con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia ripetutamente la moglie, arrestato 31enne ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento