Cronaca Formia

Inferno in famiglia: prende a calci e pugni moglie e due figli minori, arrestato

Intera famiglia finisce al pronto soccorso con contusioni al corpo e alla testa, graffi e lesioni. Arrestato dai carabinieri un 41enne di Formia

Un vero e proprio inferno per un’intera famiglia di Formia. Un brutto episodio che purtroppo ha coinvolto anche due minori. I fatti nella giornata di ieri, poi l'intervento dei carabinieri presso l’abitazione di M.F., 41 anni del posto.

Secondo la ricostruzione e i racconti delle vittime, l’uomo, per futili motivi, aveva colpito con calci e pugni la moglie e i due figli minori.

Alle vittime, accompagnate presso il pronto soccorso dell’ospedale di Formia, sono state riscontrate contusioni multiple varie al capo ed al corpo, lesioni da graffio, stato ansioso depressivo e reattivo.  

I militari della locale stazione hanno arrestato il 41enne, trasferito al carcere di Cassino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno in famiglia: prende a calci e pugni moglie e due figli minori, arrestato

LatinaToday è in caricamento