Prende il nonno a bastonate per i soldi, arrestato nipote violento

I fatti nella serata di ieri a Fondi; in manette in flagranza di reato per estorsione con lesioni aggravate e tentata rapina un uomo di 39 anni. Provvidenziale l'intervento della polizia; l'anziano curato in ospedale

Ha picchiato il nonno con un bastone perché non voleva dargli il denaro che chiedeva. Scene di inaudita violenza ieri sera in un’abitazione in località Casotto Rosso a Fondi che hanno visto protagonista un uomo di 39 anni che in preda ai fumi dell’alcol, e probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha aggredito e minacciato il povero anziano colpevole di non voler cedere alle sue richieste di denaro.

Un rifiuto che ha fatto andare in escandescenza il 39enne che, afferrato il bastone che l’anziano usava per aiutarsi a camminare, lo ha colpito ripetutamente alla testa, alle spalle, alle braccia e alle gambe con tale ferocia da farlo spezzare.

Analoga sorte è toccata anche al padre che aveva provato a frapporsi fra l’anziano e il figlio che a quel punto ha cercato di scagliare contro le due povere vittime della sua ira, fortunatamente non colpite questa volta, un blocco di cemento preso dal giardino una statua sradicata dal suo basamento.

Solo l’intervento della polizia allertata e giunta sul posto ha permesso di scongiurare il peggio; bloccato il 39enne è stato portato negli uffici del commissariato di Fondi e sottoposto a visita sanitaria da parte di personale della Guardia Medica; visto l’evidente “stato di agitazione e l’evidente stato di ebbrezza alcolica nonché probabile uso di cocaina” l’uomo è stato sedato.

Arrestato in flagrante le accuse nei suoi confronti sono estorsione con lesioni aggravate e tentata rapina; per lui si sono aperte le porte del carcere di Latina. Nonno e padre sono invece stati sottoposti alle cure dei sanitari presso l’ospedale di Fondi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento