Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sezze

Picchia l’ex compagna e fugge con i soldi, 33enne arrestato a Sezze

L'uomo dopo aver aggredito la donna, colpendola con calci e pugni, è scappato con i soldi che le aveva rubato. Rintracciato, per lui si sono aperte le porte del carcere; per la vittima necessarie le cure in ospedale

Ha picchiato l’ex compagna, colpendola con calci e pugni, per poi fuggire dopo averle rubato circa 60 euro.

Ennesimo caso di violenza subita dalle donne nella provincia di Latina – solo due giorni fa a Formia un uomo di 41 anni è finito in manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia -.

Ieri sera a Sezze, invece, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un giovane di 33 anni del posto, già noto alle forze dell’ordine.

Il ragazzo, infatti, proprio ieri ha aggredito, fisicamente e per l’ennesima volta, la sua ex compagna: dopo averla colpita ripetutamente con calci e pugni le ha rubato 60 euro per poi dileguarsi a bordo della propria auto.

Le indagini lampo dei militari, avviate nell’immediato dopo la segnalazione, hanno permesso di identificare e rintracciare in breve tempo l’aggressore che, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso il carcere di Latina.

La donna nel frattempo è stata trasportata in ospedale per tutte le cure del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia l’ex compagna e fugge con i soldi, 33enne arrestato a Sezze

LatinaToday è in caricamento