rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Formia

Picchia e rapina i genitori, 29enne arrestato dai carabinieri a Formia

Le accuse per lui sono di rapina, lesioni personali e minacce. Il giovane ha prima aggredito la madre a cui ha strappato la fede nuziale e poi, sotto i fumi dell'alcol, picchiato con calci e pugni il padre

Le accuse per lui sono di rapina, lesioni personali e minacce. Nella notte i carabinieri hanno arrestato a Formia un giovane di 29 anni che poco prima aveva picchiato e rapinato i genitori.

La prima vittima della furia violenta del giovane, è stata la mamma che dopo essere stata strattonata e spintonata si è vista strappare via la fede nuziale dal figlio che subito dopo si è allontanato da casa.

Non contento, poco dopo essere ritornato nella sua abitazione il 29enne, evidentemente ubriacato, se l’è presa anche con il padre colpito con calci e pugni al culmine di una discussione.

I due genitori, sottoposti alle cure dei sanitari del pronto soccorso di Formia, hanno riportato lesioni in diverse parti del corpo, mentre per il figlio, dopo le formalità di rito si sono aperte le porte del carcere di Cassino.

Un episodio analogo qualche giorno fa si era verificato a Cisterna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e rapina i genitori, 29enne arrestato dai carabinieri a Formia

LatinaToday è in caricamento