rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Picchia prostituta con una chiave idraulica, arrestato 33enne

La ragazza, di nazionalità liberiana, ha raccontato di essere già stata minacciata in precedenza e rapinata

E’ dovuta ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso la ragazza liberiana aggredita da uno straniero a scopo di rapina. I fatti ad Aprilia nei giorni scorsi.

La giovane meretrice è stata avvicinata da un 33enne di nazionalità indiana che, al fine di costringerla a consegnare i soldi provento della sua attività di prostituzione, l’ha colpita con una chiave idraulica, provocandole ferite per circa 4 giorni di prognosi. E stando a quanto raccontato, ancora in fase di ricostruzione, non sarebbe stata la priva volta.

La ragazza ha quindi deciso di sporgere denuncia e si è rivolta ai carabinieri del reparto territoriale, ai quali ha anche parlato di un precedente. L’indiano, infatti, anche tre giorni fa l’avrebbe minacciata con un coltello riuscendo a portarle via circa cento euro.

A rintracciare ed arrestare il 33enne, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia prostituta con una chiave idraulica, arrestato 33enne

LatinaToday è in caricamento