Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Latina Lido / Via del Lido

Progetto Plus, al via i lavori per la pista pedonale in via del Lido

L'opera inserita nel Plus consiste raddoppio della pista ciclabile e partirà dalla rotonda di via Nascosa per arrivare fino a Capoportiere. Lunedì 14 aprile l'apertura dei cantieri, martedì la presentazione

Pista pedonale Nascosa-Capoportiere: lunedì 14 aprile, come annunciato dall’amministrazione, inizieranno i lavori per la realizzazione dell’opera inclusa nel progetto Plus.

Si tratta di una nuova pista pedonale che consiste nel raddoppio dell’attuale pista ciclabile di via del Lido e partirà dalla rotonda di via Nascosa per arrivare fino a Capoportiere. Il primo tratto, in rispetto dei vincoli ambientali, verrà realizzato sopra il fosso che costeggia la strada fino ad arrivare alla rotonda di via Litoranea, per poi proseguire sulla carreggiata fino a Capoportiere.

Dal punto di vista tecnico il tracciato individua un percorso di pista pedonale, parte in legno e parte in asfalto. I lavori dureranno 250 giorni consecutivi dalla data della consegna del cantiere.

Il giorno successivo, martedì 15 aprile alle ore 17.30, il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi e l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Di Rubbo, alla presenza di altri rappresentanti dell’amministrazione comunale, presenteranno il progetto nel dettaglio presso la sede del cantiere vicino la rotonda di via Nascosa.

“La realizzazione di questa opera – si legge in una nota del Comune - prevede una spesa totale di 808.500 euro ed è uno dei quattro importanti progetti finanziati con i fondi europei del Plus per la riqualificazione del litorale di Latina”.       

“Il raddoppio della pista al mare, con l’aggiunta sul lato opposto del tratto pedonale, è un’opera richiesta e tanto attesa dai cittadini che rientra in una programmazione importante, in cui crediamo molto per realizzare una vera mobilità sostenibile a servizio dei cittadini di Latina – ha commentato il sindaco Di Giorgi -.

Si inserisce in un cammino già intrapreso dalla mia amministrazione, che ha visto tappe importanti come la firma della “Carta delle città in bici", e la firma del “Patto dei sindaci". Stiamo procedendo alla esecuzione dei lavori del Plus rispettando i tempi. Ricordo che al massimo entro il 2015 le opere previste dal programma dovranno essere completate per non perdere i finanziamenti. Una volta terminati i lavori il nostro litorale cambierà volto e sarà un volano importante per lo sviluppo della nostra città anche in chiave turistica”.

“Questa opera è inserita all’interno del Plus e che va inquadrata in una più ampia ed organica idea di sviluppo della città, che passa per la riqualificazione del nostro litorale – gli fa eco l’assessore Di Rubbo -. Come noto stiamo attuando anche altri lavori per il litorale, come il marciapiede e la nuova illuminazione del lungomare, opere realizzate in maniera coerente ed integrata con quelle del Plus. Si tratta di una progettazione complessiva destinata a riqualificare in maniera evidente la nostra Marina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Plus, al via i lavori per la pista pedonale in via del Lido

LatinaToday è in caricamento