Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Fermata per un controllo, nella borsetta nasconde una pistola: arrestata

L’arma sequestrata, sarà sottoposta ad ulteriori accertamenti. La 36enne fermata dai carabinieri mentre era a bordo di un ciclomotore; è stata portata in carcere

Trovata in possesso di una pistola che nascondeva nella borsetta, una donna di 36 anni è stata arrestata dai carabinieri. E’ accaduto nella mattinata di ieri, giovedì 24 giugno, a Latina nell’ambito di un servizio congiunto finalizzato al controllo della circolazione stradale da parte dei militari delle Stazioni di Borgo Podgora e Pontinia.

Nel specifico, la 36enne, già nota ai carabinieri in quanto sottoposta di recente alla detenzione domiciliare, è stata fermata mentre si trovava a bordo di un ciclomotore per per verificare la permanenza della misura. L’atteggiamento mostrato dalla donna, particolarmente concitato ed intollerante al controllo, ha subito attirato l’attenzione dei militari, insospettitisi in particolare dal fatto che cercasse palesemente di nascondere una borsetta indossata a tracolla.

A quel punto gli uomini dell’Arma hanno deciso di proseguire il controllo procedendo ad una perquisizione personale ed ispezionando anche l’interno della borsa al cui interno è stata rinvenuta una pistola semiautomatica di fabbricazione italiana illegalmente posseduta. La donna è stata quindi arrestata e al termine delle formalità di rito associata presso la casa circondariale di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La pistola è styata sottoposta a sequestro per gli ulteriori accertamenti tecnici di rito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermata per un controllo, nella borsetta nasconde una pistola: arrestata

LatinaToday è in caricamento