Pistola nascosta nel garage di casa, la polizia arresta un 44enne di Latina

Perquisizione e manette per Andrea Pasini per possesso di una 7,65; è il fratello di Riccardo Pasini, arrestato nell'operazione Don't Touch. In casa anche un bilancino di precisione e materiale per il taglio della droga, ma non è stato rinvenuta sostanza stupefacente

Gli agenti della squadra Mobile hanno fatto irruzione nella sua abitazione questo pomeriggio e nel suo garage hanno rinvenuto un'arma clandestina. 

In manette è finito Andrea Pasini, 44 anni di Latina, fratello di Riccardo Pasini, finito in manette nel corso dell'operazione Don't Touch. 

La polizia ha rinvenuto nel suo garage, in via Milazzo, una pistola modello Beretta 7,65 con matricola abrasa e munita di proiettili. Gli agenti hanno trovato anche un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento, sostanza utilizzata per tagliare la droga ma non è stata rinvenuta sostanza stupefacente di alcun tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento