Pitbull incustodito e senza guinzaglio azzanna un cane e semina il panico

E' successo a Cisterna, dove è stato necessario l'intervento della polizia che ha usato lo spray urticante

Un pit bull di grosse dimensioni ha seminato il panico ieri pomeriggio a Cisterna. Intorno alle 16 una pattuglia del commissariato di polizia è intervenuta su richiesta di alcuni cittadini spaventati dalla presenza dell'animale che circolava senza guinzaglio e senza padrone. Il cane aveva appena azzanato alla gola un altro animale di piccola taglia ferendolo gravamente.

Arrivati sul posto gli agenti hanno individuato il cane che li ha puntati cercando di aggredirli. Un agente a quel punto ha azionato la bomboletta con lo spary urticante verso il muso dell'animale riuscendo così a respingerlo. Il pit bull si è quindi rifugiato all'interno del giardino di un'abitazione dove il cancello era rimasto aperto, ha immerso la testa in una bacinella di acqua ed è stato poi rinchiuso e posto in sicurezza.

Gli agenti hanno poi accertato che l'animale era del proprietario dell'abitazione, un uomo già noto alle forze dell'ordine e affidato ai servizi sociali, trovato in compagnia di un altro pregiudicato italiano più volte colpito da una misura di prevenzione. Il proprietario del cane è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

  • Operazione antidroga dei carabinieri nel sud pontino: 22 in manette. I nomi degli arrestati

  • Coronavirus: due nuovi casi e un decesso in provincia. Vietato abbassare la guardia

Torna su
LatinaToday è in caricamento