rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Plus, proseguono a Cisterna i lavori di restauro di Palazzo Caetani

Dopo gli interventi che nelle scorse settimane hanno premesso di restituire l'originale splendore alla corte interna, al via i lavori per il restauro anche delle facciate esterne

Proseguono i lavori di restaurazione e valorizzazione di Palazzo Caetani a Cisterna: dopo gli interventi che nelle scorse settimane hanno premesso di restituire l’originale splendore alla corte interna, in più abbellita da una suggestiva illuminazione notturna, sono stati avviati anche i lavori per il restauro delle facciate esterne.

Entrambi gli interventi si inseriscono nell’ambito dei Plus e questo secondo prevede il rifacimento di tutte le facciate esterne e il miglioramento strutturale-sismico dello storico edificio.

L’opera è stata affidata alla ditta Scalzone Costruzioni della provincia di Caserta, vincitrice dell’appalto, per un importo di 785mila euro circa e responsabile unico del procedimento è l’Architetto Giuseppe Bondì.

I lavori dovranno essere completati entro un anno e, proprio per rispettare i termini stabiliti dal Plus, è stata decisa l’installazione di un unico ponteggio che avvolgerà completamente l’edificio. In questo modo gli interventi risulteranno molto più veloci garantendo il rispetto dei tempi previsti.
Inoltre, il grande ponteggio verrà poi coperto da un telo che sul versante di Piazza XIX Marzo presenterà una gigantografia di una delle facciate di Palazzo Caetani secondo il progetto di restauro.

“Con questo secondo intervento – commenta il sindaco Eleonora Della Penna – Palazzo Caetani supera la fase “emergenziale” per la sua fruizione pubblica. Ulteriori lavori saranno sicuramente di minore entità e legati alle attività interne che si andranno a svolgere.

Per non compromettere nuovamente l’estetica e il decoro della piazza centrale di Cisterna, appena liberata dalla “buca”, abbiamo voluto che sul ponteggio fosse realizzata una stampa, della grandezza di circa 24 metri quadrati, che anticipi il risultato dei lavori in corso. Inoltre verrà salvaguardato l’uso dei locali e servizi interni al palazzo (biblioteca, grotte, Sala Zuccari, ecc.) garantendo l’accessibilità degli ingressi su Piazza XIX Marzo e su Largo San Pasquale”.

“L’auspicio, e massima sarà la nostra attenzione su questo – sottolinea il primo cittadino -, è che i lavori su Palazzo Caetani verranno svolti nel miglior modo possibile e nei tempi previsti trattandosi di un emblema della nostra città e della sua storia e cultura”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plus, proseguono a Cisterna i lavori di restauro di Palazzo Caetani

LatinaToday è in caricamento