rotate-mobile
Animali / Cori

Cori, esemplare di poiana ferito ad una ala salvato dai carabinieri forestali

L’intervento dei militari che hanno recuperato il volatile impossibilitato a volare a causa di una ferita probabilmente causata da munizionamento da caccia

Ferito ad un’ala è stato salvato dai carabinieri forestali: l’esemplare di poiana adulta è stato trovato a Cori dai carabinieri della Stazione forestale di Cori impegnati in un’attività legata al controllo del territorio ed alla salvaguardia della fauna selvatica.

Il volatile, appartenente alla famiglia dei rapaci, era impossibilitato a volare quanto è stato trovato dai militari che hanno provveduto subito al suo recupero. La poiana presentava infatti una ferita all'ala destra, probabilmente causata da munizionamento da caccia. Nella stessa giornataè stata condotta presso il Centro specializzato per il Recupero della Fauna Selvatica di Borgo Fogliano, dove si provvederà ad accertare l'entità della ferita e la possibilità di essere reimmessa, quanto prima, in natura.

La poiana è un rapace diurno, facilmente riconoscibile per la silhouette di volo con collo tozzo e robusto, ali larghe, coda grande e rotonda. Pur non essendo una specie in via di estinzione subisce diversi fattori di minaccia, in primo luogo il disboscamento ed il bracconaggio; è comunque una specie protetta dalla Convenzione di Berna sulla Conservazione della Vita selvatica che ha, come obiettivi, la conservazione della flora e della fauna selvatiche e degli habitat naturali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori, esemplare di poiana ferito ad una ala salvato dai carabinieri forestali

LatinaToday è in caricamento