rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
L'iniziativa per le scuol / Formia

Cyberbullismo e minacce del web: gli studenti a confronto con la polizia

Due gli incontri tra il personale del Commissariato con i ragazzi di due scuole di Formia

Cyberbullismo e delle minacce del web: questi alcuni dei temi che sono stati affrontati nel corso di un incontro che la polizia ha avuto con gli studenti di due scuole medie di Formia, la G. Bosco del quartiere Penitro e la P. Mattej del quartiere San Pietro.

Il personale del locale Commissariato insieme alla dottoressa Stravato, delegata del Garante per l'infanzia della Regione Lazio ha sensibilizzato gli studenti su delicati argomenti come appunto quelli del cyberbullismo e delle minacce del web.

“L'iniziativa si inquadra nell'ambito del percorso sulla legalità portato avanti dalla polizia di Stato, in particolare dalla polizia postale con il progetto una Vita da Social e dalla Questura di Latina anche con incontri su violenza di genere, droga, disagio giovanile e legalità in senso ampio” spiegano proprio dalla Questura.

Gli studenti hanno ascoltato gli esperti con grande attenzione, partecipando attivamente con domande, risposte e grande interesse. I dirigenti scolastici, le professoresse Immacolata Picone e Gabriella Curato, hanno evidenziato l'importanza dell'iniziativa, condividendo l'utilità di coinvolgere sull'argomento anche le famiglie e di far riflettere gli studenti sugli argomenti trattati, anche attraverso la redazione di elaborati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cyberbullismo e minacce del web: gli studenti a confronto con la polizia

LatinaToday è in caricamento