Un sito dismesso rifugio di immigrati, il blitz della polizia a Campoverde

Gli agenti del commissariato di Cisterna hanno ispezionato una fabbrica abbandonata in cui vivevano sei tunisini in condizioni di estremo degrado. Tre sono risultati regolari, per gli altri è arrivato un decreto di espulsione

Un sito industriale dismesso diventato rifugio di alcuni immigrati, che vivevano in condizioni di estremo degrado, senza acqua corrente ed energia elettrica e accanto a cumuli di spazzatura. Gli agenti di polizia del commissariato di Cisterna durante un servizio di controllo del territorio hanno ispezionato la fabbrica abbandonata in località Campoverde e hanno trovato sei immigrati di nazionalità tunisina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnati in Questura per gli accertamenti di rito, in tre sono risultati regolari sul territorio nazionale mentre gli altri tre connazionali, privi di qualsiasi documento di identificazione e con piccoli precedenti di polizia, sono stati muniti di decreto di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento