rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Non si ferma all'alt dei carabinieri, nella fuga lancia dal finestrino mezzo chilo di cocaina

E' accaduto a Pomezia. L'uomo, un 41enne con precedenti penali, è stato arrestato

Non si è fermato all’alt intimato dai carabinieri durante un posto di blocco ed è fuggito continuando la corsa a bordo della sua auto. Mentre scappava però, temendo il controllo dei militari, ha lanciato dal finestrino della vettura un barattolo che conteneva mezzo chilo di droga. 

L'uomo, un 41enne con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pomezia e dalla stazione dei carabinieri di Torvajanica perché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quanto i carabinieri hanno alzato la paletta per farlo fermare l'automobilista non ha arrestato la marcia ma ha continuato a guidare e durante la sua fuga ha lanciato in strada ben 508 grammi di cocaina.

Una volta raggiunto dai carabinieri, il pregiudicato di 41 anni è stato tratto in arresto e portato nel carcere di Velletri. Il suo arresto è già stato convalidato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt dei carabinieri, nella fuga lancia dal finestrino mezzo chilo di cocaina

LatinaToday è in caricamento